Miranda Kerr nel ruolo di “Cicciolina” in un servizio fotografico per la testata americana “V Magazine”

cicciolina, Miranda Kerr
Share Button

LOS ANGELES – Miranda Kerr come Cicciolina. Niente filmini, sia chiaro. Per un giorno, però, la top model australiana ha dovuto indossare i panni, e solo quelli, della celebre pornostar ungherese.

Il tutto per la rivista V Magazine, che l’ha voluta travestire da quella che per tutti fu la prima attrice hard ad entrare in un Parlamento. Il merito, al tempo, fu dell’amico leader dei Radicali Marco Pannella e degli elettori italiani che la elessero a loro rappresentante.

 

(Bassa)_kika3537463_cicciolina

 

In particolare, la Kerr si è riproposta nel look più caratteristico della celebre Cicciolina: capelli lunghi biondi, corona di fiori in testa e pochi vestiti addosso, ovviamente.

 

 

Testo e Immagini di KIKA PRESS  -  www.kikapress.com