Loredana Cannata: la protagonista di “Un caso di coscienza” in topless per la Campagna VEGAN BEAUTY

yyy
Share Button

Loredana Cannata, la bellisssima protagonista, insieme a Sebastiano Somma, della fiction Rai “Un caso di coscienza 5″, è la testimonial della Campagna “Vegan Beauty” realizzata dagli “Animalisti Italiani”.

Infatti, la scelta di diventare vegana e combattere la propria personale battaglia a favore dei diritti degli animali e, quindi, a favore di una presa di coscienza dell’individuo riguardo all’assunzione di carne animale (che evidentemente comporta – e molti non sembrano o non vogliono rendersene conto – sia danni alla salute di chi la consuma, sia atroci ed inenarrabili sofferenze per gli animali destinati ad essere macellati, per il solo gusto di soddisfare le stupide esigenze degli “umani” disumani), è diventata per Loredana Cannata il proprio principale scopo di vita ed un impegno sociale che molti dovrebbero prendere ad esempio.  ———–

Gianfranco Marrocchi.  https://www.facebook.com/#!/gianfranco.marrocchi

 

loredana cannata, Sebastiano somma

 

Ed una testimonial più azzeccata non poteva esserci, visto che la bella e brava Loredana Cannata ha veramente a cuore il mondo animale, ed i suoi diritti, tanto da farne un caso di coscienza

 

x002

 

Ecco quanto scrive, riguardo alla saggia scelta di essere vegani, sul suo profilo Facebook, la bella e brava Loredana Cannata:

 

 

ESSERE VEGANI è un quotidiano atto di Amore universale e rivoluzionario che CREA DAVVERO UN MONDO DIVERSO. La scelta vegana è una RIVOLUZIONE REALE, è una CURA CONCRETA E POTENTE verso noi stessi, verso l’intera Umanità, verso la Terra e verso queste creature sensibilissime e martoriate, seviziate, che sono gli Animali. Non mangiare (né indossare) prodotti che derivano dallo sfruttamento animale tutela la nostra salute, altrimenti avvelenata da tossine intrise di terrore e morte, fa sì che il cibo prodotto basti a sfamare adeguatamente l’intera popolazione mondiale, nel rispetto del Pianeta, e mette fine a quello che è un vero e proprio sterminio animale.  DOBBIAMO ROMPERE GLI SCHEMI CHE CI RENDONO SCHIAVI E, A NOSTRA VOLTA, CARNEFICI. VIVERE VEGAN significa anche fare attenzione a quel che mangiamo e liberarci del cibo spazzatura ed industriale che ci avvelena e fa ammalare, significa rispetto verso la Natura e la Madre Terra, dato che la maggiore causa di deforestazione ed inquinamento stratosferico è dovuto agli allevamenti, significa risparmiare preziosa acqua, visto che per produrre 1  kg di carne ne servono migliaia di litri mentre ne bastano solo 900 per produrre 1 kg di grano, in un mondo in cui 2 miliardi e 400.000 persone non hanno sufficiente acqua potabile, significa capire che l’Uomo non è il centro del Mondo, come secoli fa capimmo che la Terra non era il centro dell’Universo, significa capire che se pur ci sentiamo sempre vittime, in realtà siamo anche veri carnefici. Diventare vegani significa tornare in armonia con noi stessi, con gli altri e con tutto il Pianeta. E salvare miliardi di Animali che quotidianamente subiscono torture, violenze, abusi, sevizie, dolore, terrore e morte, alla fine salverà anche noi stessi, che sotto il peso della nostra stessa ingordigia, crudeltà ed indifferenza stiamo soccombendo… Diventare vegani ci fa diventare più buoni, più belli e più sani! E questo Mondo sarà un posto migliore.  ‘COME VEGAN   Loredana Cannata.