A giorni il Ciak di “Una Camera per Due”, film sullo scandalo che ha coinvolto il Governatore dell’Abruzzo

GIANNI CHIODI 002
Share Button

Partiranno nel mese di aprile, e si protrarranno per circa quindici giorni tra l’Abruzzo e la Capitale, le riprese di “Una camera per due…”, un film-inchiesta che indagherà minuziosamente sullo scandalo politico-sessuale che ha visto e vede protagonista Gianni Chiodi, il Governatore uscente della Regione Abruzzo.

A dirigere “Una camera per due…”, sarà Gianni Volpe (in questa occasione anche in veste di produttore), uno specialista di storie cinematografiche che traggono spunto da vicende misteriose e da fatti e misfatti della quotidianità.

Una vicenda, quella dello scandalo politico-sessuale del quale è protagonista il Governatore Gianni Chiodi, che rappresenta senza dubbio una brutta pagina della politica italiana, mal digerita non solo in Abruzzo ma anche nel resto dell’Italia, finanche all’estero.

 

XXX 001

 

Una brutta pagina di cronaca, nella quale i fatti superano di gran lunga la fantasia più sfrenata dei cineasti, e che quindi meritava e merita di essere esaminata ed “indagata” al fine di portare alla luce i contenuti e le dimensioni reali di quanto realmente accaduto, tutt’ora al vaglio attento della magistratura inquirente. Un film, “Una camera per due…”, che farà senza dubbio discutere e riaprirà ferite profonde nell’ambito della politica abruzzese, legata a doppio filo a quella nazionale.

Ed il lavoro di Volpe, quindi, essendo sia regista sia produttore del prodotto filmico, verterà anche sull’acquisizione di informazioni di prima mano e testimonianze documentali in grado di poter sostenere e rendere credibile ed inattaccabile la trama e la struttura narrativa del suo film, che, per accrescerne l’interesse ed il successo (sia presso il grande pubblico sia presso i mass-media), sarà proiettato in anteprima in alcune importanti piazze di città abruzzesi, verso la metà di maggio, con le elezioni amministrative ed europee alle porte.

In seguito, “Una camera per due…” sarà proposto in vari festival cinematografici, non ultimo il “New York Film Festival”, dove il regista Gianni Volpe è di casa.

Il casting del film, finalizzato, oltre che alla ricerca di attori protagonisti e di attrici protagoniste, anche alla ricerca di figure comprimarie (che avranno comunque, nel film, un ruolo di primissimo piano), è stato affidato alla Società “VENUS ENTERTAINMENT” di Ivan Antonio Giampietro, avente due sedi operative in Abruzzo: Sulmona, Via M. Barbato n.8, tel. 0864-212907 e Pescara, Via Nicola Fabrizi n.158, tel. 085-7930507.