“Una Camera per Due”: Sara’ Flavio Barattucci, il Più Bello d’Italia, ad interpretare il Governatore Chiodi

CHIODI - BARATTUCCI 002
Share Button

E’ certo che sarà il modello FLAVIO BARATTUCCI, neo “PIU’ BELLO D’ITALIA“, l’interprete principale del film-inchiesta “UNA CAMERA PER DUE…“, prodotto e diretto da GIANNI VOLPE, che indagherà sul recente scandalo politico-sessuale che ha visto, oggetto delle attenzioni della magistratura e dell’opinione pubblica nazionale ed internazionale, il Presidente della Regione Abruzzo, GIANNI CHIODI, e vari numerosi personaggi di spicco della Regione.

 

Il film, trae spunto, oltre che dalle documentazioni in mano alla magistratura inquirente (già note agli organi di stampa) anche da informazioni riservate, di “prima mano”, in possesso dello stesso regista e dei suoi collaboratori, che si sono attivati e si stanno muovendo su più fronti, per acquisire ulteriori elementi in grado di supportare artisticamente e legalmente il prodotto cinematografico, che sarà dapprima proiettato, in fase di lancio,  in varie importanti piazze della Regione, ed in seguito diffuso capillarmente sul Web, con l’intento del regista di portare a conoscenza non solo gli abruzzesi, ma gli italiani tutti, del prodotto filmico.

 

XXX 002x

 

Senz’altro una brutta pagina di “cronaca politica”, quella che riguarda  lo scandalo della Regione Abruzzo, nella quale, secondo il regista Gianni Volpe, i fatti accertati superano di gran lunga la consueta fantasia cinematografica.

E la decisione di Gianni Volpe di scegliere come protagonista del suo film   FLAVIO BARATTUCCI,  è nata dopo averlo visto sulle pagine del settimanale DI PIU’, diretto da Sandro Mayer, e si è rafforzata dopo averlo rivisto, questa volta protagonista di un’intervista televisiva (che traeva spunto dal servizio pubblicato da DI PIU’) nel programma “Pomeriggio 5” condotto da Barbara D’Urso.

 

XXX 001x

 

BARATTUCCI, nel film, per essere visivamente più aderente alla realtà ed al ruolo che dovrà interpretare, sarà sottoposto ad un trucco “invecchiante”, studiato specificatamente per il suo viso.

 

Nel cast, insieme a BARATTUCCI, ci sarà anche MAURIZIO SORGE, il Re dei Paparazzi che ha coordinato per svariati anni i fotografi dell’agenzia di Fabrizio Corona (realizzando molti tra i più famosi scoop che sono stati pubblicati sulle più importanti testate giornalistiche nazionali ed internazionali), che nel contesto del film sarà, come nella vita reale, un giornalista d’assalto che, guidato dal suo “fiuto” professionale e dalle informazione delle quali è entrato casualmente in possesso, affiancherà e supporterà i magistrati inquirenti nella ricerca della verità.

 

In seno alla produzione cinematografica, SORGE avrà anche il compito di valutare e verificare attentamente le informazioni in possesso del regista e dei suoi consulenti esterni.

 

XXX 005x

 

In seno alla produzione cinematografica, SORGE avrà anche il compito di valutare e verificare attentamente le informazioni in possesso del regista e dei suoi consulenti esterni.

 

Continuano comunque senza sosta, da parte della VENUS ENTERTAINMENT di Ivan Antonio Giampietro, le selezioni per gli altri vari numerosi ruoli di protagonisti/e e co-protagonisti/e.