Nasce “Social-Mente”, laboratorio multimediale di idee ed iniziative innovative in ambito sociale

manii XXX
Share Button

Nasce in Abruzzo “Social-Mente“, primo ed unico laboratorio multimediale, mai realizzato in Italia, che si occuperà di dare il proprio contributo alla soluzione di problemi di carattere sociale, tramite la ideazione, la realizzazione e la diffusione, in ambito locale, di Campagne di comunicazione atte a stimolare la coscienza civile e l’agire per il bene comune.

 

Ed è basandosi sul fatto che il mutamento della società e dei comportamenti sociali, unitamente alla nascita di nuovi strumenti e tecnologie di largo utilizzo, hanno notevolmente cambiato il rapporto del cittadino (chiamato da sempre ad esserne direttamente od indirettamente partecipe) con le iniziative di carattere sociale, che  Gianfranco Marrocchi, nostro editore, oltre che noto fotogiornalista nel campo dell’attualità televisiva e del gossip, ha ideato e messo in cantiere “Social-Mente“, un progetto che si propone di innovare e cambiare, nella logica del progresso e del bene comune, anche e sopratutto grazie al Web, le ormai obsolete regole e forme di espressione della comunicazione sociale, da sempre legate solo ad iniziative a carattere istituzionale.

 

Un progetto, e bene sottolinearlo, che favorisce e garantisce il coinvolgimento di tutti coloro che quotidianamente vivono sulla propria pelle le disfunzioni della nostra società “civile”, ed anche di coloro che operano, a vario titolo, nel mondo dei mass-media, negli Enti e negli Istituti scientifici, negli Istituti universitari, negli enti e nelle associazioni culturali e di ricerca, oltre che nelle Istituzioni pubbliche e private, sia in Italia sia all’estero.

 

A far decollare il progetto, che prevede un notevole impegno, sia lavorativo sia economico, da parte di più figure professionali, un numeroso gruppo di persone e di sponsors, sia locali sia nazionali, che hanno deciso di rendersi attivamente partecipi dei progetti che “Social-Mente” strutturerà e porterà avanti per il bene della collettività.

 

La prima Campagna sociale, che sarà realizzata nella prima settimana di settembre e che vedrà la luce nella prima quindicina del mese di ottobre, sarà contro l’uso di alcool e droghe, da parte dei più giovani, che provoca, in special modo il sabato sera, nel dopo discoteca, quando coloro che fanno uso di tali sostanze si mettono incoscientemente alla guida, migliaia e migliaia di vittime innocenti ogni anno.

 

La direzione video di tale progetto multimediale, sarà affidata al regista Gianni Volpe, discusso esperto di docu-video che trattano tematiche sociali, chiamato a farsi carico di condensare, in soli 60 secondi (il tempo prefissato per lo spot), le azioni e le emozioni necessarie a rendere vincente il