Miguel Angel Zotto: Il più grande ballerino di Tango di tutti i tempi, il 5 settembre a Roma con il suo spettacolo

miguel angel zotto 001
Share Button

Grandissimo appuntamento, il prossimo 5 settembre, a Roma, per gli amanti del Tango.

 

Infatti, il mitico Miguel Ángel Zotto,  ballerino argentino eletto tra i tre più grandi ballerini di Tango di tutti i tempi, si esibirà al Central-Live del Flaminio per la gioia dei suoi innoumerevoli fans, provenienti dalle più disparate località italiane ed estere.

 

Un evento unico, al quale nessuno degli appassionati di Tango intende rinunciare, vista l’importanza e la bravura di Zotto, che durante le sue esibizioni riesce a strappare, oltre che applausi scroscianti, anche partecipazione commossa da parte degli spettatori.

 

Proveniente da una famiglia di immigrati italiani in Argentina dal paesino lucano di Campomaggiore, Zotto inizia a ballare il tango con il nonno Michele Arcangelo Zotta, e successivamente con il padre, che era un attore argentino.

 

A soli diciassette anni inizia a studiare il tango per farne la sua professione, ed il suo primo maestro fu Rodolfo Dinzel che dal 1979 inizia a seguirlo nella sua scuola e lo porta a ballare nelle milongas di Buenos Aires fino al 1985.

 

Nel 1984 inizia ad insegnare tango alla “Belgrano University” di Buenos Aires, l’anno successivo entra nel professionismo grazie anche alla sua partecipazione a Broadway, dove ha un ruolo in “Tango Argentino” di Segovia e Orezzoli, spettacolo con il quale gira il mondo, che approda a Roma tra l’entusiasmo senza limiti dei suoi fans.

 

Info: 0773/414521 – www.ventidieci.it info@ventidieci.it;

www.centralelive.it    /    www.facebook.com/ventidiecisrl