“Buongiorno Papà”: Raoul Bova affascina sempre più le sue fans, soprattutto quando interpreta ruoli “adulti”

Rosabell Laurenti Sellers, Raoul Bova
Share Button

Raoul Bova e Marco Giallini hanno presentato a Roma il film Buongiorno Papà. La pellicola, in uscita nelle sale cinematografiche il quattordici marzo, è diretta da Edoardo Leo, che ricopre il doppio ruolo di attore e regista, e racconta la storia di Andrea, interpretato da Raoul Bova, uno sciupafemmine che si appresta a compiere quarant’anni e che si vede piombare in casa una diciassettenne che dice di essere sua figlia e lo stravagante nonno, Marco Giallini. “Io ho avuto un’adolescenza serena ma ho fatto due film su famiglie disgregate: forse sto provando a esorcizzare la disgregazione della mia. Pensavo fosse il momento giusto per Raoul di interpretare un personaggio così diverso: ha accettato subito e vuol dire che aveva una gran voglia di mettersi in gioco. Si è buttato e si è fidato di me come regista, si è messo a disposizione con grande umiltà”, ha dichiarato Leo.

 

Link PROMO: http://youtu.be/Hxhsuo1nPnk

 

Testo e Immagini di KIKA PRESS  www.kikapress.com