E’ nato un Campione: Lorenzo Marrone, 14 anni, giovane pilota di kart, è considerato l’erede di Schumacher

x cover 002
Share Button

Lorenzo Marrone, 14 anni non ancora compiuti, a detta degli esperti del settore è l’erede di Schumacher, il grande campione automobilistico, prima guida della Ferrari, che ha conquistato numerosissimi titoli mondiali in Formula 1.

 

 

x 004 x dippia

Nelle foto: Lorenzo con la mamma Barbara e con il Team Manager Gianfranco Pagnini, sulle cui gambe è seduta la Marchesa Lucia Di Muzio di Ripa, responsabile della Comunicazione.

 

 

Lorenzo, pur avendo iniziato a far pratica con il Kart da appena 8 mesi, si è già distinto, sui vari kartodromi dell’Abruzzo (regione nella quale è nato, e dove vive con la mamma Barbara ed il papà Walter), per una serie impressionante di record realizzati nel corso dei vari allenamenti propedeutici al suo debutto ufficiale, avvenuto il 22 maggio scorso sul kartodromo “Val Vibrata” di Sant’Egidio.

 

x 001 x 010

 

Un debutto in grandissimo stile, quello di Lorenzo Marrone, che nonostante la rottura meccanica avvenuta alla partenza della prima manche (che lo ha quindi costretto a partire in ultima posizione nella seconda manche), si è reso protagonista di una gara emozionantissima, che lo ha visto rimontare rapidamente numerose posizioni e che ha purtroppo avuto termine a causa del tamponamento di un concorrente che lo precedeva, molto più lento di lui nell’affrontare una curva particolarmente impegnativa, da lui invece necessariamente impostata a velocità sostenuta, con grande grinta e determinazione, per non perdere il contatto con la prima fila e poter quindi anche tentare di vincere la gara.

 

x 005x 009

 

Grande prestazione, quella di Lorenzo Marrone, che anche grazie alla sua eroica rimonta si è fatto ulteriormente notare dagli addetti ai lavori, che lo avevano sino ad ora visto solo durante gli allenamenti, e non in gara, e che sono rimasti positivamente stupiti dal suo talento, al pari del suo Team Manager, Gianfranco Pagnini, sempre più deciso ad accompagnarlo, passo dopo passo, sino alla Formula 1, traguardo ambito da tutti coloro che gareggiano in campo automobilistico.

 

x 012

x 011x 013Nelle foto: Il Team Manager Gianfranco Pagnini, Lorenzo con il papà Walter e la mamma Barbara, Lorenzo con Valerio Rossi, due volte campione italiano di Kart, suo amico e consulente.

 

 

A breve, la sua seconda gara della carriera, e siamo sicuri che, anche in questa, metterà tutte le sue capacità e, soprattutto, il suo inarrestabile ardore sportivo, che abbiamo avuto modo di apprezzare al suo debutto sul kartodromo “Val Vibrata”.