Alessandro Maiorano segnale alla GDF Giorgio Manetti e Sossio di “Uomini e Donne”

image
Share Button

 

Molti ritenevano che l’opera moralizzatrice di Alessandro Maiorano, che ha denunciato e sta tutt’ora perseguendo le presunte illegalità compiute da molti politici italiani (tra questi l’ex Premier Matteo Renzi, la senatrice del PD Stefania Pezzopane ed il suo fidanzato, e tanti altri…) si fermasse solo al mondo della politica, ma non è così, e le ultime sue azioni lo dimostrano ampiamente.

 

maiorano-taormina
Molti ritenevano che l’opera moralizzatrice di Alessandro Maiorano, che ha denunciato e sta tutt’ora perseguendo le presunte illegalità compiute da molti politici italiani (tra questi l’ex Premier Matteo Renzi, la senatrice del PD Stefania Pezzopane ed il suo fidanzato, e tanti altri…) si fermasse solo al mondo della politica, ma non è così, e le ultime sue azioni lo dimostrano ampiamente.
image
Infatti, venuto a conoscenza, tramite confidenze di persone informate sui fatti, ed anche tramite il Web, di un presunto giro di “serate” ed “ospitate” ben remunerate, probabilmente però non fatturate totalmente o parzialmente, portato avanti, nel tempo, da alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, e della televisione in modo particolare, Alessandro Maiorano, con la grinta e la tempestività che lo contraddistinguono, non ha aspettato neanche un minuto per portare alla luce tali importanti circostanze, e detto fatto ha inviato una segnalazione alla Guardia di Finanza, nel quale chiede che vengano accertare eventuali presunte evasioni fiscali compiute da Giorgio Manetti (protagonista del programma di Maria De Filippi “Uomini e Donne”), dal suo “collega” Sossio Aruta, e di un’agenzia di spettacoli che li pubblicizza e li colloca sul mercato dietro il pagamento di un corrispettivo.
image
Un corrispettivo, però, secondo quanto afferma Maiorano “che non sempre, secondo quanto riferitomi da persone dell’ambiente, viene fatturato integralmente, tanto da far scattare in me il desiderio di andare a fondo in questa vicenda, e di tante altre a questa collegate, in modo da portare alla luce presunte irregolarità od evasioni fiscali.
“E la cosa che mi meraviglia”, aggiunge ancora Maiorano, “è che la signora Maria De Filippi, produttrice e conduttrice del seguitissimo programma televisivo, pur avendo più volte affermato l’impossibilità dei protagonisti della sua trasmissione a partecipare, per contratto, ad un qualsivoglia evento a pagamento, non ha fatto e non fa fa nulla per farlo rispettare da Giorgio Manetti e Sossio Aruta, che in teoria dovrebbero per questo essere allontanati da Uomini e Donne, ed invece li pubblicizza e li sostiene ancor di più, anche di fronte all’evidenza di tali loro comportamenti”.
image
“E di evidenza si tratta”, prosegue Maiorano, “perchè le date delle serate dei protagonisti del suo programma sono super pubblicizzate non solo da un’agenzia che li rappresenta, ma anche da loro stessi sui socials, tanto che, con l’intento di permettere di fare chiarezza ai massimi livelli, ho ritenuto opportuno informare la Guardia di Finanza di tali circostanze, visto che, secondo voci ricorrenti, dietro alle prestazioni artistiche di Giorgio Manetti e Sossio Aruta potrebbero nascondersi irregolarità fiscali di una certa consistenza economica, comportanti quindi un danno per l’erario”.
Che dire, se non che rimaniamo ancora una volta di più meravigliati di fronte alle puntuali azioni moralizzatrici di Alessandro Maiorano (da molti definito uno spietatissimo “giustiziere”), ed anche particolarmente sorpresi dal fatto che, di fronte alle evidenze da lui citate, nessuno degli organismi istituzionali preposti si sia mosso per accertare la verità, e quindi l’esistenza di presunte illegalità.