Alessandro Maiorano: “Barbara D’Urso nasconde scandalose verità su Simone Coccia del GF15″

xxxx
Share Button

.

“Grande Fratello” sempre più nella bufera, tanto che moltissimi sponsors, preoccupati dai discutibili comportamenti di molti degli abitanti della casa, e dai contenuti sempre più trash del programma, che dovrebbe teoricamente avere contenuti familiari, hanno deciso di cancellare il loro rapporto di collaborazione.

.

E come se non bastasse, a causa dei contenuti del programma, avallati, proposti e sostenuti a spada tratta da Barbara D’Urso (che oltre ad esserne la conduttrice ne è anche l’autrice), anche importanti figure del mondo della società e dello spettacolo, quali Maurizio Costanzo e Alfonso Signorini, sono insorti contro di lei ed il suo modo di concepire e fare televisione.

.

schermata-2013-12-02-alle-19_18_35-jpeg

.

E ad infuriarsi sono state anche diverse associazioni di difesa dei diritti dei cittadini, ed anche l’AGCOM e l’Osservatorio per la tutela dei minori, che in diversi loro comunicati stampa hanno duramente condannato la conduttrice, il programma, ed i concorrenti dello stesso, che a loro modo di vedere rappresentano un pessimo esempio per una società civile che basa il proprio credo su valori morali che nella casa del GF15 non hanno mai trovato spazio.

.

Ed Alfonso Signorini, che è uno che non le manda a dire, riguardo alle prese di posizione di Barbara D’Urso, che si pone sempre come paladina della morale, intervistato dal settimanale “Vero” ha detto: “Barbara D’Urso è una stakanovista eccezionale e un animale da telecamera, PERO’ NON MI PIACE IL SUO FINTO MORALISMO”.

.

faccia-contrita-di-barbara-durso-28-cm

.

Un finto moralismo, quello che viene contestato alla D’Urso, del quale parla anche Alessandro Maiorano, il giustiziere fiorentino, che al riguardo afferma:

“Barbara D’Urso si spaccia sempre, falsamente, come paladina della morale e della tutela delle donne, ma in realtà lei non ha realmente a cuore tali valori, perchè altrimenti non avrebbe infranto le regole morali del programma, facendo pressioni per far entrare come concorrente, nella casa del “Grande Fratello”,  tale Simone Coccia, un individuo che non solo è un noto pluri-pregiudicato (attualmente anche a processo, a L’Aquila, per i reati di tentata truffa nei miei confronti e di diffamazione e tant’altro nei confronti di Matteo Salvini), ma è anche un individuo che, prove alla mano, ha un carattere violento e vive di menzogne, e si distingue anche per comportamenti illegali perpetrati in danno di donne e disabili, e Barbara D’Urso, ed anche i produttori del “Grande Fratello”, ne erano e ne sono a perfetta conoscenza, perchè io stesso ho fornito loro numerosa documentazione al riguardo, inclusi messaggi ed immagini porno spediti, tramite Messenger, a donne che non ne avevano fatto richiesta, da lui contattate sul social Facebook”.

.

f76497d85733ad87396f7eb5e8ab0ef1

.

“Comportamenti, quelli di Simone Coccia” prosegue Maiorano “che non solo denotano poco rispetto verso le donne (che la D’Urso dice di voler difendere, ma che a ben vedere non ha per nulla a cuore, e strumentalizza tale finta difesa per fare ascolti), ma rappresentano anche un vero e proprio atto di violenza nei confronti delle donne, da lui evidentemente considerate solo come oggetti di consumo”.

.

pezzopane-colaiuta-tapiro-doro-a-striscia-la-notizia-con-staffelli-1

.

“E come se tutto ciò non bastasse” aggiunge ancora Alessandro Maiorano “e di quanto dico ho fatto formale denuncia nei suoi confronti, Simone Coccia ha offeso anche mia madre disabile (morta lo scorso anno dopo essere stata costretta per lunghi anni sulla sedia a rotelle), dicendo che l’avrebbe resuscitata a cxxxi in bocca, e anche di questo pessimo e vergognoso episodio, ne ho informato più volte, in varie occasioni, Barbara D’Urso, che evidentemente giudica di poca importanza anche le offese contro i disabili fatte da Simone Coccia Colaiuta, che lei difende ed aiuta sfacciatamente nei vari programmi che lei conduce, nei quali cerca in tutti i modi di convincere i telespettatori (che tra l’altro esprimono il voto) che Simone Coccia è una persona per bene con grandi valori, pur sapendo perfettamente che ciò non è vero, ma che è vero il contrario”.

.

maiorano-pezzopane-coccia-colaiuta

.

“E per far questo”, dice ancora Maiorano “e quindi per favorire Simone Coccia nel confronto con gli altri concorrenti, ha portato in trasmissione, tra finte lacrime e finte dichiarazioni d’amore, anche la fidanzata del Coccia, la parlamentare Stefania Pezzopane, particolarmente amica di Barbara D’Urso, che non ha lesinato e non lesina per lei complimenti, motivati anche dal suo impegno in difesa delle donne, che però è solo di facciata, perchè anche lei, altrimenti, essendo stata da me messa al corrente, prove alla mano, delle malefatte del suo fidanzato, avrebbe dovuto lasciarlo o, quanto meno, non raccomandarlo per potergli far avere spazio in Tv, utilizzando tra l’altro la menzogna per coprire verità scandalose che, se portate alla luce, non favorirebbero certamente la promozione d’immagine che Barbara D’Urso cerca scorrettamente di regalare al fidanzatino della sua amica parlamentare, per motivi che, secondo me, vanno ben oltre l’amicizia, e che la magistratura sarebbe opportuno accertasse”.

.

logo_grande_fratello_13

.

Noi di “Tv Più”, di fronte a queste pesantissime dichiarazioni di Maiorano, che possono trovarsi tranquillamente sul Web, siamo basiti, e chiediamo perciò alla D’Urso, anche per conto dei nostri lettori e delle nostre lettrici, di fare chiarezza sulle accuse particolarmente gravi che le vengono rivolte, perchè è senz’altro suo dovere dare spiegazioni ai telespettatori ed alle telespettatrici che vedono i suoi programmi, e che non meritano e non desiderano essere presi per il naso.

.