La T-Shirt provocatoria di Alessandro Maiorano, infiamma e preoccupa il mondo della politica

maiorano-25-cm
Share Button

.

Alessandro Maiorano, il nemico pubblico numero uno di Matteo Renzi, ed anche di vari discussi e discutibili personaggi politici, torna all’attacco dell’ex Premier, e questa volta lo fa in modo eclatante, con una T-Shirt che fa infiammare gi animi.

.

Una T-Shirt, è bene dirlo, che non lascia dubbi interpretativi sul suo pensiero e sulla sua azione mirata a portare alla sbarra l’ex Segretario politico del PD, partito ormai allo sbando dopo gli ultimi deludenti risultati elettorali.

.

Ed il pensiero e l’azione di Maiorano, sempre più agguerrito nei confronti di Renzi, suo nemico storico, preoccupano non solo gli ambienti politici, sia perchè rischiano di coinvolgere altre numerose persone vicine all’ex Premier, sia perchè rappresentano solo la punta di un iceberg che si appresta a salire in superficie per affondare ciò che resta dell’ultimo baluardo politico renziano, che ha dominato questi ultimi tribolati anni della politica.

.

maiorano-taormina

.

E che la T-Shirt indossata provocatoriamente da Alessandro Maiorano, è solo una delle oltre 10.000 che lui sta facendo confezionare, con le quali si appresta ad invadere Firenze, distribuiendo anche oltre 100.000 volantini riportanti la seguente scritta (riferentesi al processo che lo vede contrapposto a Renzi e che avrà un nuovo capitolo il 10 settembre prossimo), stampata anche sulle T-Shirts: “Escort e Soldi Pubblici.  Allora, Bomba, vieni in aula o scappi ancora ?”.

.

26175568_1737703966280856_1099807305_n

.

Frasi e provocazioni particolarmente pesanti e preoccupanti, quelle di Maiorano contro Renzi, che rischiano di far esplodere anche la rabbia repressa non solo dei cittadini fiorentini, ma anche, per empatia, quella della maggioranza degli italiani che ne hanno le tasche piene della politica e di un certo particolare modo di concepire e gestire la politica, del quale, a detta di Maiorano, Renzi ne è stato e ne è il portabandiera.

.

maiorano-25-cm

.

E pensare che la battaglia contro Renzi, basata giudizialmente e mediaticamente su migliaia e migliaia di documenti che, a detta del Maiorano e del suo legale Prof. Carlo Taormina, testimoniano una allegra gestione del denaro dei contribuenti da parte dell’ex Premier, che nessun partito o movimento politico, nonostante le pressioni e le argomentazioni portate avanti negli anni da Alessandro Maiorano, ha avuto il coraggio e l’intelligenza di vagliare per poter portare avanti una battaglia moralizzatrice, e di questo Maiorano ne fa precisa menzione dicendo che “ne’ la Lega ne’ il Movimento 5 Stelle, che ora sbandierano ai quattro venti il loro impegno  orale per un cambiamento, si sono mai curati di scendere in campo contro Matteo Renzi, e questo la dice lunga su ciò che faranno o vorranno fare al Governo del Paese.  Io, dopo averne passate di tutti i colori, senza mai arrendermi e tirare i remi in barca, ho perso la fiducia nella politica, e credo che solo i cittadini, con il loro voto, possano determinare il vero cambiamento, che però non credo sia alle porte, come certi affermano e si auspicano.  Nella mia battaglia contro il malcostume della politica, non sono mai stato aiutato dei signori che ora si vantano di aver sempre lottato per difendere i diritti dei cittadini, e perciò continuerò, così come sto facendo contro Renzi, la mia battaglia moralizzatrice, senza guardare in faccia nessuno”.

.