Al via il primo corso di guardie zoofile OIPA, per le province di Chieti e Pescara

guardie-zoofile
Share Button

AL VIA IL PRIMO CORSO DI GUARDIE ZOOFILE OIPA SULLE PROVINCE DI CHIETI E PESCARA

.

Le guardie Zoofile OIPA sono nate nel 2003 con il primo nucleo attivo a Milano e provincia, ed oggi sono presenti con oltre 70 nuclei provinciali attivi e sono diventate un punto di riferimento per tutti coloro che hanno a cuore il rispetto dei diritti degli animali.

.

corso-oipa-ch-pe-3

.

Nei prossimi mesi si svolgerà il CORSO DI GUARDIE ECO-ZOOFILE dell’OIPA ITALIA ONLUS che saranno attive presso le province di Chirti e Pescara . Sede del corso è presso la Sezione OIPA CHIETI E PROVINCIA in Contrada Colli n. 13 a Orsogna (CH). E’ obbligatorio un colloquio preliminare e la compilazione di un questionario pre-iscrizione. I colloqui avranno luogo a partire dal mese di FEBBRAIO 2018.

.

L’esistenza delle GUARDIE ZOOFILE OIPA ITALIA è prevista dall’ordinamento nella materia inerente la vigilanza zoofila (Legge n. 611 del 12 giugno 1913, Legge 20 luglio 2004 n. 189 ed altre leggi statali e regionali in materia di tutela degli animali d’affezione) e consta nella nomina a GUARDIA PARTICOLARE GIURATA (GPG) che conferisce il Prefetto.

.

guardie-zoofile-x

.

L’importante ruolo delle guardie Zoofile permette una vigilanza costante che favorisce il rispetto delle Leggi, dei Regolamenti locali, nazionali ed internazionali in difesa degli animali, della fauna selvatica, dell’ambiente e del patrimonio naturale.

.

Oltre a intervenire in caso di maltrattamento di animali, le guardie Zoofile OIPA svolgono anche un importante ruolo preventivo, informando i cittadini riguardo alle norme vigenti in termini di benessere animale e sensibilizzando su tematiche protezioniste.

.

guardie-zoofile

.

Le guardie Zoofile OIPA hanno la duplice funzione di polizia giudiziaria (azione repressiva) e di polizia amministrativa (tipicamente preventiva).

.

Nel primo caso in flagranza di reato le guardie con funzioni di polizia giudiziaria procedono alla identificazione del trasgressore, lo invitano a nominare un legale di fiducia e, nei casi di particolare necessità e urgenza e se vi è pericolo che le cose, le tracce e i luoghi pertinenti al reato si alterino, possono procedere al sequestro penale delle cose pertinenti il reato.

.

Come polizia amministrativa il compito è quello di accertare illeciti amministrativi (in violazione delle varie leggi regionali oppure ordinanze e regolamenti locali inerenti, ovviamente, la tutela degli animali).

.

Per informazioni contattare:

.

Chieti@OIPA.ORG

GUARDIEABRUZZO@OIPA.ORG

telefono: 3920910611