Ceci con i Maltagliati, per proporre ad amici e parenti un originale e genuino pranzo di Pasqua

A1_RI_ID33399
Share Button

TEMPO DI PREPARAZIONE 78 min


 

DIFFICOLTA’                                   Media


 

TIPO                                   Primo piatto


 

REGIONE ITALIANA Umbria
Ingredienti  per 4 persone

200 g di maltagliati all’uovo Barilla Emiliane 300 g di ceci uno spicchio d’aglio 100 g di cipolla 4 cl di olio extravergine di oliva un rametto di rosmarino 40 g di concentrato di pomodoro sale e pepe nero q.b.

 


Maltagliati I Maltagliati sono un formato tipico della tradizione emiliana ed hanno origini assai antiche.

Gli Oli Extravergini d’Oliva DOP L’olio d’oliva è alimento antichissimo, nato sulle rive del mar Mediterraneo grazie allo sfruttamento dell’olivo, già in epoche antichissime.

Preparazione  70 minuti per la preparazione + 8 minuti per la cottura

Mettete i ceci a bagno per 24 ore in acqua salata che poi andrà gettata prima della cottura.
Su un fuoco di media intensità ponete una padella con metà dell’olio extravergine d’oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio la cipolla tagliata, il rosmarino tritati e, appena l’aglio avrà preso colore, unitevi il concentrato di pomodoro, i ceci e due litri e mezzo di acqua tiepida e lasciate cuocere per almeno un’ora o finché i ceci saranno morbidi. Salate verso fine cottura.
Quando la zuppa sarà cotta, frullatene la metà e passatela al colino fine, poi unite ancora, portando a bollore aggiungete i maltagliati e fateli cuocere per 7 minuti.
Servite caldo spolverizzato con formaggio Parmigiano-Reggiano grattugiato, il rimanente olio extra vergine di oliva aggiunto a crudo e una spolverizzata di pepe nero. In alternativa potete utilizzare i Ditalini rigati.
RICETTA TRATTA DAL SITO WEB DEL PASTIFICIO BARILLA:  www.barilla.it