Carla Solaro: è stata protagonista di “Fermo Posta…. Tinto Brass” ed ora vuole seguire le orme della Koll

xx
Share Button

Carla Solaro Dujani, la bellissima attrice protagonista di “Fermo Posta…. Tinto Brass” e di tanti altri film del famoso regista re dell’erotismo, sembra che, come Claudia Koll, sua ex collega di lavoro, protagonista dell’indimenticabile capolavoro di Brass “Così fan Tutte”, abbia avuto la “folgorazione” sulla via di…. Cinecittà.

 

 

Infatti, la Solaro, proprio mentre si accingeva a varcare i cancelli della Città del Cinema, ha ripensato a ciò che, il giorno prima, le aveva detto un frate francescano incontrato casualmente mentre si trovava in un mercatino rionale romano: “Figliuola, su questa terra siamo di passaggio e, quindi, fai che il tuo percorso di vita sia di esempio sia per coloro che ami e ti conoscono, sia per coloro che verranno, che potranno trarre giovamento da quanto, di buono, hai detto o fatto”.

E proprio tale folgorante incontro sembra abbia segnato profondamente e positivamente la giovane attrice, che da tempo aveva in ogni caso lasciato il cinema erotico per dedicarsi al cinema d’autore, ben più gratificante, oltre che maggiormente consono ai suoi principi di vita.

Carla Solaro, intervistata, non ha voluto confermare le indiscrezioni sulla sua “conversione”, ma chi la conosce bene afferma che, da un po’ di tempo è cambiata profondamente, e non sarebbe sorprendente scoprire che, come la bella ed affermata Claudia Koll, quanto prima anche lei potrebbe iniziare a percorrere il lungo e impegnativo percorso della fede.