Fanno discutere le immagini scandalo delle quattro soldatesse israeliane delle forze speciali

Soldatesse israeliane
Share Button

TEL AVIV – Dovevano essere scatti privati ma per colpa dei social network sono diventati di dominio pubblico in tutto il mondo.

Le quattro soldatesse dell’esercito israeliano che si sono fatte fotografare in pose osé e biancheria intima hanno quindi subìto un provvedimento disciplinare, almeno secondo quanto riferito dal quotidiano britannico online Daily Mail.

Con armi in pugno, tanga e reggiseno le ragazze hanno posato all’interno della base mettendo in bella mostra le loro grazie.

“Atto disdicevole”: questa l’accusa di cui si sono macchiate secondo i superiori delle quattro soldatesse.

 

Immagini di KIKA PRESS  -  www.kikapress.com