Arnold Schwarzenegger torna sul set nel ruolo di agente della DEA, ma in versione cow-boy

Arnold Schwarzenegger
Share Button

LOS ANGELES – Arnold Schwarzenegger è stato fotografato sul set di Sabotage, film diretto da David Ayer, dai Paparazzi di Tv Più..

L’ex governatore della California, sembrava l’evoluzione di un cowboy con tanto di cappello a tesa larga e l’immancabile sigaro stretto tra i denti e al posto del cavallo un grande SUV nero.

La pellicola, che racconta l’eliminazione di una squadra d’elite della DEA dopo il furto di un grosso carico di droga in un rifugio di un cartello della droga, è attesa nelle sale americane per il prossimo gennaio.

Dopo la fine della carriera politica, l’artista, di origine austriaca, ha ripreso la sua carriera di attore e nel prossimo futuro sono previsti altri film tra cui Terminator 5, nuovo capitolo della saga creata da James Cameron nel 1984.