Cameron Diaz e Nikolaj Coster-Waldau: recitazione un po’ troppo “realistica” sul set di The Other Woman

Nikolaj Coster-Waldau, Cameron Diaz
Share Button

NEW YORK – Doveva essere proprio su di giri Nikolaj Coster-Waldau, l’attore danese che, nel corso di una scena del film “The Other Woman”, che sta girando con Cameron Diaz, si è lasciato andare un po’ troppo nella recitazione, scatenando  il risentimento della bella attrice.

Infatti, durante le riprese, Nikolaj è entrato un po’ troppo nella parte, e le sue mani sono penetrate un po’ troppo sotto le gonne della Diaz, provocando imbarazzo non solo nell’attrice, che ha cercato di contenere la sua impetuosa recitazione, un po’ troppo realistica, ma anche in quanti assistevano alla scena.

I nostri Paparazzi, sempre pronti ad intervenire, hanno immortalato per voi lettori la scena “incandescente”, che vi proponiamo per la gioia della vostra curiosità e dei vostri occhi.

Ora, nel vedere queste immagini, attendiamo con ancor più ansia la fine delle riprese e l’uscita del film nelle sale, per vedere se, oltre a questa piccantissima scena, ce ne siano altre degne di essere viste e commentate.

 

Immagini di KIKA PRESS  -  www.kikapress.com