Attualità e GossipRadio

Buon compleanno Radio Milano International (R101)

Una delle prime radio libere italiana compie 45 anni.

Il 10 marzo ricorre un anniversario speciale: la nascita di una delle prime, se non la prima, radio libera italiana*.

Questa emittente, diventata poi 101 nel 1988, venne fondata dai fratelli Borra (Angelo e Rino) e dai fratelli Cozzi (Piero e Nino) che investirono la cifra di un milione (di lire) per trasmettere sulla frequenza 101 dalla camera da letto di Piero.

Radio Milano International
Il gruppo fondatore originale di Radio Milano International

Gli esordi furono epici, molte delle trasmissioni erano infatti diffuse da un furgone in movimento per evitare di essere intercettati dalla Polizia Postale (l’Escopost).
Il 15 aprile il trasmettitore venne poi sigillato dagli agenti, anche se le trasmissioni ripresero 10 giorni più tardi dopo un ricorso.

Radio Milano International provò anche a trasmettere in televisione nel 1977, tentando di catturare audience con la trasmissione di film a luci rosse nella notte.

Per Radio Milano International passarono alcuni personaggi che hanno fatto la storia della radio e della televisione. Il primo “pezzo grosso” ad arrivare fu Claudio Cecchetto (allora DJ di una nota discoteca), poi arrivarono tale Gerry Scotti e Gigio D’Ambrosio.

Claudio Cecchetto
Un giovanissimo Claudio Cecchetto ai microfoni della radio.

L’originale Radio Milano International cambiò nome nel 1988 diventando 101 Network, per poi cambiare ancora in Radio 101 e approdare alla fine a R101.

Dagli esordi ad oggi molti personaggi conosciuti dal grande pubblico sono transitati sotto i microfoni dell’emittente.. Oltre ai già citati Cecchetto, Scotti e D’Ambrosio, troviamo:

Elenoire Casalegno
Fausto Terenzi
Federico l’Olandese Volante
Federica Panicucci
Fichi d’India
Gene Gnocchi
Gerry Bruno
Gialappa’s Band
Guido Bagatta
Linus
Zero Assoluto
Teo Teocoli
Nino Formicola

e molti altri ancora.

I nostri migliori auguri a tutti!

 

*
In Italia, fino al 1974 i privati non potevano aprire un’emittente radiofonica. In Nord Italia si potevano ascoltare in FM unicamente tre radio estere: Radio Capodistria, Radio Monte Carlo, e la Radio della Svizzera Italiana.

Dopo le prime concessioni da parte della Corte Costituzionale a favore di trasmissioni via cavo, alcuni “pirati” decisero di anticipare le sentenze che sarebbero diventate legge solo nel 1974. Nacquero così le prime radio che trasmettevano in FM.

A contendersi il primato di prima radio privata in Italia sono due emittenti: Radio Parma (probabilmente la primissima in termini temporali) e, appunto, Radio Milano International.

Tags
Mostra di più

Related Articles

Back to top button
Close
Close